Impresa di pulizie e servizi

Pulizie nelle strutture sanitarie, come farle? A chi affidarsi?

Pulizia delle strutture ospedaliere

Un solo dato: in Italia circa il 5% di coloro che sono ricorsi a cure sanitarie sono stati colpiti da un’infezione contratta nella struttura scelta. E' un dato che ci dice che la cura della pulizia delle strutture sanitarie è vitale per il loro corretto funzionamento.  Partiamo subito con il dire che dobbiamo parlare non solo di pulizia bensì di pulizia o sanificazione e disinfezione, che sono due azioni che possono essere effettuate separatamente o  ricondotte ad un solo processo. 

Pulizia e sanificazione ambientale nelle strutture sanitarie

Nel caso delle strutture sanitarie bisogna partire dal distinguo nella qualificazione d'uso dei vari ambienti. Dunque, è fondamentale che dal concetto di Pulizia si  possa passare a quello di Sanificazione. Quando non è necessario creare locali con condizioni di carica microbica particolari, ma è sufficiente una situazione  ambientale con una carica microbica entro limiti standard allora rientriamo nel concetto di Sanificazione. Altro e diverso è il caso della disinfezione che è volta ad assicurare la necessità di avere alcuni ambienti in condizione di asetticità (ambienti in cui è rilevabile una "carica batterica al di sotto del normale standard accettato"). E'lampante che avere ambienti totalmente asettici è praticamente impossibile con i trattamenti ordinari.

Come inquadrare le operazioni di pulizia nelle strutture sanitarie ed ospedaliere

  • pulizie ordinarie: tutte le attività di pulizia di carattere continuativo e routinario,
  • pulizie periodiche: tutte le attività di pulizia profonda da svolgersi in maniera prestabilita,
  • pulizie straordinarie: tutte le attività imprevedibili richieste da esigenze occasionali oltre le attività quotidiane e periodiche.
Pulizia strutture sanitarie

Quali prodotti e quali detergenti usare?

I detergenti sono combinazioni di sostanze chimiche che aumentano l’azione pulente dell’elemento principe delle pulizie: l'acqua. Essi vengono utilizzati per rimuovere lo sporco dalle superfici senza rovinarle e senza causare danno a chi le usa. In funzione del loro impiego i detergenti possono essere:

  • detergenti fortemente alcalini;
  • detergenti manutentori;
  • deceranti;
  • detergenti combinati con cere;
  • detergenti neutri;
  • detergenti a base alcolica;
  • detergenti sgrassanti;
  • detergenti acidi e disincrostanti;
  • detergenti disinfettanti;
  • prodotti per la pulizia a secco.


Le Attrezzature di base per lo svolgimento delle pulizie

La tecnologia, che evolve ogni giorno sempre più, ci offre uno sviluppo costante delle attrezzature che vengono utilizzate per le operazioni di pulizia,ognuna delle  quali ha delle caratteristiche specifiche. Le attrezzature maggiormente adoperate sono:

  • carrelli di servizio;
  • attrezzature per scopatura manuale (umido e secco);
  • attrezzature per scopatura manuale (umido e secco);
  • attrezzatura per il lavaggio manuale e meccanico;
  • lavasciuga;
  • spazzatrice;
  • monospazzola;
  • aspiraliquidi;
  • macchina ad estrazione iniezione;
  • generatori di vapore;
  • spandicera;
  • tergivetro;
  • panni in fibra;
  • dischi abrasivi.

Classificazione delle aree da pulire nelle strutture sanitarie

  • aree a basso rischio: aree comuni (corridoi, uffici, locali di attesa);
  • aree a medio rischio: camere di degenza, ambulatori, laboratori,strutture di diagnostica internistica;
  • aree ad alto rischio: le sale operatorie, blocchi operatori, centri di sterilizzazione, sale parto e travaglio,degenze di terapia intensiva e d’urgenza, rianimazioni, ricovery room, le unità operativi per grandi ustionati,per prematuri, per trapianti, di diagnostica per immagini e/o invasiva.

Nella pulizie delle strutture sanitarie è opportuno, quindi, fissare sempre degli adeguati protocolli anche stilando piani di pulizia particolareggiati per il mantenimento di un elevato standard qualitativo delle operazioni di pulizia e con specifiche rispetto agli ambienti, singolarmente, ed in ragione alla loro destinazione d'uso.

Vuoi chiedere un preventivo gratuito per le pulizie alle strutture sanitarie?

Compila i campi qui sotto per formulare la tua richiesta. Puoi selezionare qualsiasi tipo di servizio da noi offerto, oppure specificare nelle note qualsiasi altra informazione utile. La richiesta è gratuita e senza impegno e permetterà ad un nostro operatore di contattarti per darti tutte le informazioni cercate.

  • Pulizia strutture sanitarie

    Pulizia di strutture sanitarie con sanificazione con cloro attivo, sali quaternari di ammonio e Clorexidina

  • Pulizia strutture alberghiere

    Pulizie di hotel e elberghi, personale ai piani e operatori di struttura

  • Pulizia condomini

    Puliamo e sanifichiamo il tuo condominio con le più moderne attrezzature.

  • Pulizia Negozi

    La PuliPalace offre un servizio di pulizia accurato e completo per la tua attività.

  • Pulizia Industrie

    Studiamo pulizie particolari per ogni tipo di esigenza industriale (metalmeccanica, alimentare).

  • Pulizie Speciali

    Eseguiamo una particolare procedura di pulizia con l’uso del cloro attivo.